Sant'Angelo dei Lombardi


Il cittadino residente a Sant'Angelo dei Lombardi o iscritto all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero può richiedere i seguenti certificati anagrafici:
• anagrafico di nascita
• esistenza in vita
• morte
• residenza attuale o storica (ad una data pregressa)
• stato di famiglia attuale o ad una data pregressa
• stato di famiglia ad uso assegni familiari (solo a persona del nucleo familiare o munita di delega)
• stato libero/vedovanza (solo all'interessato od a persona munita di delega)
• cittadinanza
• godimento dei diritti politici
• residenza e/o stato di famiglia attraverso ricerca negli archivi storici

Sono inoltre disponibili certificati contestuali/cumulativi quali:
• residenza e cittadinanza
• stato di famiglia e residenza
• stato di famiglia residenza e cittadinanza
• stato libero/vedovanza, residenza e cittadinanza
• cittadinanza, residenza, stato libero, diritti politici, stato di famiglia

Per il rilascio dei certificati anagrafici non occorre la presenza dell'interessato, è sufficiente che il richiedente conosca nome, cognome, data di nascita o di morte della persona per cui chiede il certificato.

Tutti i certificati anagrafici possono essere sostituiti con l'autocertificazione


TEMPI DI ATTESA PER IL RILASCIO?

• Rilascio immediato per le certificazioni correnti
• Con tempi da determinarsi al momento, per le certificazioni storiche che richiedano la ricerca nell'archivio cartaceo o storico

 

VALIDITA'?


I certificati che attestano stati non soggetti a variazione hanno validità illimitata, i restanti certificati hanno validità di 6 mesi dalla data di rilascio.L'esibizione di un documento di riconoscimento (passaporto, carta di identità patente auto) sostituisce a seconda dei dati contenuti il certificato di nascita ed cittadinanza. Può inoltre sostituire, se non sono intercorse variazioni, il certificato di residenza o stato civile.


PRIVACY?  

In osservanza agli orientamenti vigenti per la tutela della privacy i certificati anagrafici di residenza e stato di famiglia contengono unicamente i dati espressamente previsti, avendo omesso ogni informazioni aggiuntiva (data di iscrizione in anagrafe e luogo di provenienza, stato civile, nome del coniuge e data del matrimonio, rapporti di parentela ecc.). In caso di necessità di certificazione di tali dati dovrà essere presentata richiesta motivata e qualora ammissibile si procederà al rilascio di Attestazione.


DAL PRIMO GENNAIO 2012 L'AUTOCERTIFICAZIONE DIVENTA OBBLIGATORIA!

  Con l'entrata in vigore delle disposizioni della Legge 183/12.11.2011  le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni di cui agli articoli 46 e 47 del dpr 445/2000. A partire da tale data i cittadini potranno richiedere (ed ottenere) solo certificati/estratti destinati a soggetti privati (banche, assicurazioni ecc.) sui quali, per evitare usi impropri, e' apposta, a pena di nullità, la dicitura: "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi"